La #disputafelice: Vera Gheno e Bruno Mastroianni, 3 domande per 2| Italiano Corretto

Pubblicato il 13 marzo 2017 alle 7:57 0 Commenti

“(…) le parole sono ponti, e specie nei meandri di una Rete relativamente giovane, come ha osservato Vera a Trieste, rischiamo di muoverci con la stessa leggerezza di neopatentati al volante di una Ferrari: i luoghi virtuali ospitano persone reali, e dobbiamo imparare a criticare le idee rispettando gli interlocutori. Italiano “corretto”, quindi, non solo nei contenuti, ma anche nelle forme e modalità di comunicazione e confronto da cui oggi la nostra lingua in costante evoluzione non può più prescindere.”

In vista della loro partecipazione alla seconda edizione di Italiano Corretto, la nostra Chiara Rizzo ha intervistato Vera Gheno e Bruno Mastroianni. Un’intervista da leggere fino in fondo, in attesa di incontrarli al convegno pisano organizzato dalla nostra scuola insieme alle colleghe di doppioverso.

>Leggi tutto

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *