La transcreation nel marketing e nella pubblicità

Pubblicato il 13 Dicembre 2023 alle 15:38 0 Commenti

Corso on demand la transcreation nel marketing e nella pubblicità


Registrazioni del 3, 10, 17 e 30 ottobre 2023, e del 14 novembre 2023

Un corso on demand con sessioni pratiche e incontri one to one, a cura di MDT Fashion & Luxury in collaborazione con STL Formazione


Progettazione e coordinamento didattico: Eugenia Durante, Martine Moretti e Sabrina Tursi
Docenti: Eugenia Durante e Martine Moretti


Il corso, rivolto a chiunque lavori o voglia lavorare nell’ambito della transcreation, si è tenuto in diretta on line da ottobre a novembre 2023 ed è ora disponibile in formato registrato.


PREZZI E LINK AL MODULO  DI ISCRIZIONE IN FONDO ALL’ARTICOLO

Brochure, slogan, articoli o post sono solo alcuni dei tantissimi contenuti a cui siamo esposti ogni giorno e che, molto spesso, vengono adattati in italiano da una lingua straniera. In base agli obiettivi per cui nascono, questi testi possono essere pubblicitari, promozionali, di più righe o di poche parole ma, per essere efficaci, tutti devono essere convincenti e accattivanti. Ed è qui che, a volte, la sola traduzione marketing non basta: ci vuole una marcia in più e si chiama transcreation.

Questo ibrido tra copywriting e traduzione entra in gioco quando, oltre a contenuti prettamente linguistici, si devono veicolare anche forti connotazioni culturali, ritmo, rime o magari un pizzico di umorismo. Rappresenta una sfida continua, che per la rapidità con cui si creano contenuti nell’odierno panorama globale (e globalizzato) e per le sue caratteristiche intrinseche richiede metodo, criterio e studio. Ma è anche una competenza necessaria e distintiva agli occhi delle aziende che vogliono distinguersi sul mercato. A chi lavora in questo settore servono, quindi, strategie e competenze specifiche, solide doti redazionali e di copywriting e la conoscenza del panorama commerciale a cui si rivolge.

Da riflessioni sulla pubblicità a concetti come “pubblico target” o “tono di voce” fino ad arrivare alla figura del transcreator, questo corso si propone di analizzare gli aspetti principali della transcreation con un buon mix di teoria e pratica, per consentire ai partecipanti di acquisire consapevolezza di questa competenza e affrontare nel migliore dei modi l’attuale mercato globale.


STRUTTURA DEL CORSO

Si compone di 3 moduli registrati (in formato video) e uno (o due) incontri one to oneacquistabili singolarmente:

  • Modulo 1 | 3 lezioni di 1 ora e mezzo ciascuna. Durata totale: 4 ore e mezza
  • Modulo 2 | (laboratorio): 2 ore
  • Modulo 3 | (laboratorio): 2 ore
  • 1 o 2 incontri one to one

Il primo modulo (tre lezioni), è pensato come propedeutico ai successivi ed è obbligatorio per chi si avvicina per la prima volta alla transcreation.

Nella prima lezione del modulo 1, faremo una panoramica sull’evoluzione della pubblicità e sul suo ruolo nella nostra vita quotidiana. Impareremo il concetto di ‘pubblico target’ e perché è fondamentale per il transcreator. Infine, ci concentreremo sulla rivoluzione digitale e su come ha stravolto l’approccio dei brand (e di noi traduttori creativi) alla produzione di contenuti e ai supporti di comunicazione.

Nella seconda lezione del modulo 1, scopriremo la differenza tra la transcreation e gli altri servizi linguistici o redazionali (come il copywriting); stileremo l’identikit del transcreator, dando suggerimenti per presentarsi al meglio sul mercato e, infine, vedremo quali sono gli aspetti su cui concentrarsi per ottenere testi efficaci e perché questo tipo di adattamento non interessa solo pubblicità, slogan e pay-off.

Nella terza lezione del modulo 1, vedremo che non sempre è possibile veicolare tutte le sfumature di un determinato messaggio… e che, quindi, ogni scelta è un po’ una rinuncia. Poi apriremo l’astuccio magico con le “superpenne” del transcreator: tra metodologie di lavoro e approccio al testo, scopriremo come affrontare al meglio questo tipo di adattamento linguistico-culturale. Infine, parleremo di revisione illustrando le difficoltà che presenta in questo ambito, e perché non è né saggio né utile fare l’editing di una transcreation secondo i parametri di una traduzione “classica”.

Il corso prevede, per chi acquista anche i moduli 2 e 3 la possibilità di esercitarsi su alcuni testi (dall’inglese e dal francese verso l’italiano) che saranno inviati al momento dell’iscrizione. I testi selezionati spazieranno dal segmento del mass market a quello del lusso, in settori diversi. I partecipanti potranno cimentarsi con messaggi promozionali (per esempio, in brochure, siti web, newsletter…) e/o pubblicitari (ad esempio, in affissioni, slogan o post…) di varia natura e difficoltà, per sperimentare competenze e livelli di creatività specifici.

L’esercizio di traduzione è facoltativo e si svolge in autonomia dopo aver letto le indicazioni fornite per affrontare i testi da tradurre (le traduzioni, se non si acquistano gli incontri one to one, non devono essere inviate alla Scuola e non vengono corrette dalle docenti*). Una volta tradotto, potrete poi confrontare le vostre rese con quelle presentate dalle docenti, che sono illustrate in modo dettagliato nelle lezioni dedicate (registrazioni dei moduli 2 e 3), e inviate anche in formato testo insieme agli altri materiali didattici. Se non intendete tradurre ma soltanto ascoltare le considerazioni fatte durante i laboratori, vi consigliamo comunque di leggere molto bene i testi prima di visionare i rispettivi moduli, in modo da seguire al meglio le spiegazioni.

*Per chi acquista gli incontri one to one, invece, l’esercitazione è obbligatoria, le traduzioni sono corrette dalle docenti, e la consegna deve avvenire entro due mesi dall’acquisto del corso (salvo diverso termine concordato con le docenti)In caso di mancata consegna vale quanto riportato nell’articolo 4 del regolamento del corso.

Se al termine del corso avrete domande in sospeso relativamente agli argomenti trattati, potrete naturalmente inviarle alla Scuola. La nostra segreteria didattica provvederà a inoltrarle alle docenti.


INCONTRI ONE TO ONE

Chi lo desidera, può prenotare, come anticipato sopra, un incontro one to one con ciascuna delle docenti, relativamente ai propri testi tradotti. Gli incontri consisteranno in una lezione individuale on line con le docenti che si terranno una volta finito di visionare il corso, in una data da concordare con l’allievo/a.

Le docenti commenteranno la traduzione dell’allievo/a nel dettaglio, dando un giudizio mirato sul lavoro svolto e consigli utili che prenderanno in considerazione le sue competenze linguistiche, gli aspetti stilistici, gli aspetti peculiari della transcreation, le competenze di lingua italiana, il rispetto delle indicazioni fornite e così via.

Gli iscritti a questa lezione riceveranno, inoltre:

  • il file con le correzioni;
  • una valutazione finale riassuntiva delle osservazioni fornite oralmente.

IMPORTANTE: gli interessati a tale formazione dovranno prenotarla al momento dell’iscrizione al corso, spuntando la casella corrispondente nel modulo di iscrizione.


A CHI È RIVOLTO IL CORSO?

Il corso è rivolto a traduttori e aspiranti traduttori che intendono specializzarsi in transcreation, o esplorare questo ambito.

Trattandosi di un percorso molto pratico, può partecipare anche chi ha già esperienza nel settore e desidera confrontarsi con le docenti.

* Chi ha seguito le precedente edizione del corso (nel 2020) potrà, se lo desidera, seguire la nuova formazione (per aggiornamenti o per un ripasso), oppure iscriversi soltanto ai moduli laboratoriali e alle lezioni individuali.


LINGUE DI LAVORO

Inglese e francese


MATERIALI DIDATTICI

  1. Registrazioni audio-video delle dirette
  2. Slide di ciascuna lezione
  3. File della bibliografia citata
  4. Rese degli esercizi di traduzione
  5. Registrazione introduttiva alle specificità della transcreation per le varie combinazioni linguistiche e tipologie testuali (laboratori)

Chi lo desidera potrà richiedere un attestato di partecipazione.


Una volta compilato il modulo in basso e completata l’iscrizione on line, al partecipante verranno fornite le credenziali di accesso ai video e ai relativi materiali didattici.

Qui sotto due brevi estratti del corso.

Credits: La foto dell’articolo è su Canva


MODULO 1 - LEZIONE 1 | PANORAMICA SULLA TRANSCREATION


Docente: Martine Moretti

In questa lezione, partiremo da un focus sulla pubblicità e sul suo legame con la società e la transcreation. Esploreremo concetti come “pubblico e mercato target” o “tono di voce” e ne capiremo il ruolo chiave. Infine, analizzeremo lo scenario attuale, con un mercato globalizzato in cui la molteplicità dei supporti richiede competenze sempre più variegate e approfondite.

  • Dall’homo erectus all’homo pubblicitarius: l’evoluzione di pubblicità e società (e il legame con la transcreation)
  • Chi ti ama ti segue: identificare il proprio pubblico è il primo passo per conquistarlo
  • Non ti supporto più! La rivoluzione digitale, la miriade di supporti esistenti e le sfide del transcreator.

MODULO 1 - LEZIONE 2 | TRANSCREATION E TRANSCREATOR: CAPIRE IL MERCATO PER PROPORSI AL MEGLIO


Docente: Martine Moretti

Scopriremo in questa lezione dove si colloca la transcreation nella filiera di produzione dei contenuti e cosa la differenzia dagli altri servizi linguistici o redazionali. Vedremo come curare la propria immagine di transcreator e su cosa lavorare per essere competitivi e, infine, termineremo con una carrellata di testi, per capire quali sfide dobbiamo affrontare in fase di adattamento e di cosa è fatta una (buona) transcreation.

  • La transcreation vs altri servizi linguistici/redazionali: analogie e differenze
  • Farsi belli per il mercato: l’identikit del transcreator e qualche suggerimento per presentarsi in modo efficace
  • Transcreation sotto i riflettori: poche parole, tanti aspetti da considerare

MODULO 1 - LEZIONE 3 | L’ASTUCCIO MAGICO DEL TRANSCREATOR


Docenti: Eugenia Durante e Martine Moretti

Il nostro viaggio nei testi prosegue e in questa lezione vedremo che, a volte, è necessario lasciare da parte qualcosa nell’adattamento di un messaggio da una lingua a un’altra. Scopriremo che la transcreation è sì, creatività ma richiede anche metodo e criterio (in altre parole, si alimenta e si “allena”) e rifletteremo sul ruolo del transcreator alla luce delle nuove (e discusse) tecnologie, come l’AI. Infine, parleremo di un aspetto importante ma poco esplorato in questo ambito: la revisione, e capiremo perché anche l’editor deve pensare un po’ fuori dagli schemi per poter esaminare un testo transcreato con obiettività.

  • Prendere o lasciare: concetti che si salvano, altri che si perdono
  • Metodologie di transcreation e riflessioni sulle nuove sfide, come l’AI
  • Revisionare un testo transcreato: come essere obiettivi su testi poco obiettivi

MODULO 2 | LABORATORIO INGLESE-ITALIANO


Docente: Eugenia Durante

  • La docente espone le sue rese e si sofferma sulle maggiori criticità del gruppo di testi
  • Considerazioni conclusive.

MATERIALI DIDATTICI AGGIUNTIVI

Registrazione introduttiva sulla transcreation da inglese a italiano in diversi settori, tra cui high-tech e sportswear

MODULO 3 | LABORATORIO FRANCESE-ITALIANO


Docente: Martine Moretti

  • La docente espone le sue rese e si sofferma sulle maggiori criticità del gruppo di testi
  • Considerazioni conclusive.

MATERIALI DIDATTICI AGGIUNTIVI

Registrazione introduttiva sulla transcreation da francese a italiano in diversi settori, tra cui grande distribuzione o cosmesi

COME FUNZIONANO I NOSTRI CORSI ON DEMAND

CORSI ON DEMAND sono le registrazioni di corsi online erogati in precedenza e messe successivamente a disposizione sul sito: la soluzione perfetta per chi fatica a partecipare alle lezioni online o per chi si è perso un corso che gli interessava particolarmente. Il bello di questi corsi è che, essendo registrati, consentono una grande elasticità per quanto riguarda i tempi e la modalità di partecipazione.

Includono inoltre le domande poste dagli studenti che hanno partecipato alla diretta: la fruizione risulta dunque interattiva, stimolante e coinvolgente, anche se in differita.

In caso di dubbi o domande sugli argomenti trattati è comunque sempre possibile contattare i docenti tramite STL.

Se volete approfondire potete farlo da questo link.

Eugenia Durante – Dopo essersi laureata a Milano in Interpretariato e Comunicazione e specializzata in giornalismo a Londra, indecisa tra traduzione e scrittura, ha seguito entrambe le correnti a Bologna. Traduttrice dall’inglese e francese, lavora soprattutto nei settori della moda e del lusso, marketing e audiovisivo, pur prestandosi ogni tanto all’editoria. È anche copy e content writer, oltre a scrivere di libri su riviste e testate online.

Dal 2020 fa parte dell’area comunicazione di STL, per cui cura anche il corso ‘Tradurre la moda’ e la rubrica Note di STiLe, una raccolta di consigli per tradurre la moda senza inciampare.

Martine Moretti è traduttrice e transcreator da francese, inglese e spagnolo, copy/content writer e interprete di trattativa, specializzata nei settori turistico, marketing, beauty e lusso. Ha lavorato per sei anni come docente a contratto presso la Facoltà di Traduzione di Lilla in Francia e dal 2019, collabora come docente per STL. È socia AITI e SFT. Affronta la vita con ironia, lavora per vi…aggiare, adora l’arte in tutte le sue forme e non dice mai “no” a un aperitivo in buona compagnia.

Affronta la vita con ironia, lavora per vi…aggiare, adora l’arte in tutte le sue forme e non dice mai “no” a un aperitivo in buona compagnia.


Chi ha seguito l’edizione precedente del corso dice che:

Ho molto apprezzato il fatto che sia gli esempi sia gli esercizi variassero molto, permettendoci di metterci alla prova su brand molto diversi tra loro, con diversi caratteri e voci da rappresentare.

Martine è davvero brava. Sa coinvolgere con naturalezza e semplicità, ed è seria e scrupolosa, quindi esigente. Non c’è che dire: è un’ottima insegnante.

I testi erano veramente accattivanti e non scontati.

Mi è piaciuto come sono state organizzate e presentate le lezioni: sono state interessanti, curiose, e quanto più complete possibile, con anche qualche nozione di marketing.

PREZZI (IVA ESCLUSA)
Una volta compilato il form di iscrizione qui sotto, vi arriverà il preventivo (iva inclusa) con l’indicazione delle modalità di pagamento.


MODULO 1 (3 lezioni):

  • Tariffa intera: 120,00 euro
  • Tariffa riservata agli under 26 e agli allievi STL e/o MDT*: 90,00 euro

MODULI 2 e 3 (1 lezione/modulo). I prezzi si riferiscono a ciascun modulo:

  • Tariffa intera: 50,00 euro
  • Tariffa riservata agli under 26 e agli allievi STL e/o MDT*: 40,00 euro

INCONTRI ONE TO ONE: 50,00 euro/lezione

* Sono considerati allievi STL e/o MDT tutti coloro che hanno partecipato ad almeno un corso organizzato dalle nostre Scuole.


Per iscriversi è necessario compilare l’apposito modulo di iscrizione on line qui sotto.


Dopo aver cliccato su “Invia modulo” riceverete entro 24 ore una e-mail di conferma di avvenuta iscrizione contenente l’indicazione della cifra da versare Iva inclusa e le coordinate di pagamento. È possibile pagare tramite bonifico bancario.

Il pagamento dev’essere perfezionato entro 3 giorni dal ricevimento della e-mail di conferma di cui sopra.

Il costo dei corsi è deducibile dal reddito dei titolari di Partita IVA ai sensi del T.U.I.R (Testo Unico Imposte Redditi) e l’IVA è detraibile al 100% ai sensi del DPR 633/72 e successive modifiche.

Per ulteriori informazioni contattare direttamente l’organizzazione del workshop al seguente indirizzo e-mail: stl.formazione@gmail.com oppure al numero: +39 345 151 8528 (anche whatsapp)

VUOI CONTINUARE A FORMARTI IN QUESTO SETTORE? ECCO ALCUNI MATERIALI E CORSI CHE TI POSSONO INTERESSARE:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy